Biologico é… 2018-07-27T18:26:01+00:00

Coltivare con responsabilitá

Gli agricoltori e i produttori biologici non sostengono che i propri prodotti hanno un sapore migliore degli altri, ma solo che hanno un sapore genuino, perchè sono realizzati in maniera naturale.


Cosa significa Agricoltura Biologica?

L’Agricoltura Biologica è un sistema di agricoltura che si propone di garantire al consumatore un prodotto che sia fresco, gustoso ed autentico rispettando i naturali cicli di vita della natura.

L’utilizzo di pesticidi chimici e fertilizzanti sintetici è rigorosamente vietato, e le norme sono severe circa l’utilizzo di additivi sugli alimenti e circa le modalità di trasformazione dei prodotti.

E’ assolutamente vietato l’utilizzo di qualsiasi tipo di organismo geneticamente modificato.

L’Agricoltura Biologica inoltre sceglie piante e specie animali che sono resistenti alle malattie tipiche dell’area interessata e che si adattano meglio alle condizioni del territorio. In moltissimi casi tali specie sono gia’ presenti in seguito al lungo lavoro sperimentale condotto dalle generazioni passate circa la resistenza al territorio. Si raggiunge così il duplice vantaggio di mantenere viva la caretterizzazione territoriale e di non intervenire forzatamente ed inutilmente nel tentativo di adattare al territorio specie animali e vegetali che mai si adattarebbero in maniera naturale.

La buona notizia è che il consumo di prodotti biologici continua a crescere in molti Paesi e questo significa che sempre più persone comprendono il reale valore aggiunto di un’alimentazione basata su prodotti autentici.

Seguendo le regole

Non dimenticare di ricercare sempre sulle etichette il logo Biologico dell’Unione Europea. Solo così sarai sulla buona strada per distinguere ciò che pretende di essere biologico da ciò che è CERTIFICATO biologico!

alternate text


L’ Agricoltura Biologica in Europa

L’attuale normativa sul biologico dell’ UE stabilisce le regole per la produzione, l’allevamento e la trasformazione di prodotti perchè possano essere etichettati come biologici. Aderire a tale normativa è obbligatorio per tutti i prodotti recanti il Logo Biologico UE.

L’origine degli ingredienti coltivati e il codice dell’ente certificatore DEVONO accompagnare logo.

Ogni produttore, agricoltore, trasformatore ed importatore della filiera di Agricoltura Biologica riceve almeno un’ispezione all’anno per verificare la sua rispondenza alla legge in materia di biologico.

Questo processo è supervisionato dallo Stato membro dell’UE, che è responsabile di stabilire un sistema di ispezione fatto di autorità competenti per assicurare l’adesione alle regole fissate dalla normativa.

Gli alimenti biologici sono prodotti che seguono gli stessi standard di sicurezza alimentare degli altri alimenti convenzionali e DEVONO rispettare le leggi europee sull’alimentazione.